Patch Adams

Molti lo conoscono o hanno già sentito parlare di lui, alla fine degli anni Novanta, la figura di un noto medico della West Virginia viene presa come spunto per un celebre film: lui è Hunter “Patch” Adams. Il film è completamente ispirato alla sua vita. Patch Hunter Adams è nato il 28 maggio 1945 a Washington DC ma subito si è poi trasferito con la famiglia nella Virginia del Nord dove ha frequentato la George Washington University, laureandosi brillantemente nel 1967.
Patch è un rivoluzionario sociale che ha dedicato la sua vita all'offerta gratuita dell'assistenza sanitaria. Nel 1971 questo dottore, clown, uomo di infinite risorse, Patch Adams alquanto originale fonda, con la collaborazione della compagna e di alcuni amici, l’Istituto Gesundheit, una casa-ospedale nel West Virginia che ha offerto gratuitamente le cure a più di 15 mila persone, e che costituisce una comunità medica olistica (propugnatrice cioè di una medicina propensa a tener conto di tutti gli aspetti dell'essere umano, quindi anche quelli psicologici ed emotivi) ed ha fornito medicine gratuitamente a migliaia di pazienti sin dal 1971.
Patch Adams, inolte, è il fondatore indiscusso di quella che oggi è oramai più nota come la Clown Terapia, o la Terapia del Sorriso. Il suo modo di interpretare il giuramento di Ippocrate mette parzialmente in crisi la professione medica come si è svolta fino a quel momento. Per molti aspetti il suo è stato un vero e proprio colpo di genio, i risultati denotano un incremento delle guarigioni, anche i più remissivi medici americani, quelli che non avevano molta fiducia nell’impresa del giovane Adams, si sono dovuti ricredere, ammettendo che, come motteggia Patch, la gioia è una fonte inesauribile di buona salute.